La Labradorite

labradorite

Breve storia

labradorite-chiaraLa labradorite è una delle pietre dure che mi affascina di più per il fatto che è cangiante. Questa si trova in due principali versioni di colore blu verde o bianco con riflessi blu azzurri.
Il suo nome deriva dalla zona in cui è stata trovata : la penisola del Labrador in Canada, dove è stata scoperta da un missionario nel 1770.
Successivamente si sono scoperti giacimenti anche in Russia, Finlandia, Svezia e Australia.

Composizione

La causa dei riflessi cangianti del suo colore è la sua struttura lamellare e le colorazioni sono dovute alle inclusioni di diversi minerali come il ferro e la magnetite.
Spesso la varietà chiara viene impropriamente chiamata “pietra di luna” anche se in realtà la pietra di luna è un altro minerale che non presenta i riflessi azzurri o di altri colori.

Proprietà sottili

Le sue proprietà sottili: è un antidoto contro le illusioni, ci aiuta a mettere in evidenza i nostri scopi e le nostre intenzioni.
Inoltre, a livello mentale, promuove la creatività e l’ entusiasmo, aiutando l’intuizione.

Bibliografia:
Michael Gienger, L’arte di curare con le pietre, Ed.Crisalide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.